Alberto Valdes

Alberto Valdes Ricard nasce all’Havana (Cuba) il 3 dicembre 1966. Ballerino e coreografo inizia la sua carriera artistica giovanissimo ballando nella Compagnia Cubana “Tercer Mundo” e partecipando a numerosi festival internazionali. Nel 1986 entra a far parte del “Conjunto Folclorico” di Varadero – Cuba.

Nel 1988 entra a far parte del Corpo di ballo “Cabaret Continental” per approdare nel 1990 nella Compagnia del “Tropicana di Cuba” con la quale rimane fino al 1995 in tournée in tutto il mondo.

Alberto Valdes unisce all’eleganza e alla classe una ferrea professionalità che lo contraddistingue anche nella didattica. Il suo spirito creativo si esalta sia nella realizzazione di coreografie sia nella conduzione di sfrenati set di animazione.

Quando insegna, riesce a stimolare l’interesse e la curiosità della gente verso il mondo della danza avendo la capacità di mescolare il ballo Afro-Cubano con le danze popolari e di varietà; Alberto è uno dei primi promotori dello studio della gestualità corporea dei balli Afro-Popolari cubani e del comportamento, espressione quotidiana del popolo cubano tramite la danza.

E’ sicuramente anche uno dei primi promotori della “salsa cubana” e della “rueda de casino” in Italia, dove risiede stabilmente dal 1993 e dove ha collezionato un numero infinito di successi e collaborazioni importantissime con le principali scuole di danza del Paese, con preparazione artistica e professionalità nell’insegnamento. Ha inoltre lavorato con istituzioni per le quali ha curato manifestazioni pubbliche ed in fine con i locali più importanti dell’ambiente latino in Italia. Ha anche fatto parte dei più famosi gruppi di animazione quali “Un Solo Pueblo”, “Otra Idea” e fondatore e ballerino del gruppo “Clave Negra” www.clavenegra.it

Clave Negra è oggi un gruppo internazionale conosciuto e apprezzato in Europa e in numerose  nazioni nel mondo.

Nel 1995 è stato promotore e ideatore dell’evento “Cubabaila Vacanze mare e cultura“, un viaggio nella meravigliosa isola di Cuba unito a stage di ballo e studio della cultura locale; L’evento è ormai giunto alla sua 10.ma edizione e di anno in anno riunisce un numero sempre maggiore di partecipanti provenienti da tutta Italia. Nel 2001 dato il crescente numero di persone, provenienti dalle varie regioni italiane e interessate alle sue lezioni e stage, diventa ideatore e organizzatore del “Raduno Ajiacolatino” che consiste in una vacanza di 3-4 giorni in un luogo di montagna durante la quale sono proposti un insieme di tipi e stili di ballo diversi da cui deriva il significato del nome “Ajiaco” sinonimo di “minestrone” in italiano.

Negli anni 2000 e 2001 è stato Maestro ufficiale del “Congresso Mondiale della Salsa” in Italia conosciuto come “Congresso Bacardi” e sempre, nello stesso anno è stato ballerino nella serata finale del Congresso, presentandosi sul palco come solista con un’originale interpretazione intitolata “Salseando Sotto la Pioggia“.

Nel 2002 presenta durante la serata di apertura al Congresso Mondiale della Salsa (Pala Vobis – Milano) il suo attuale gruppo “Clave Negra” ottenendo un grande successo di critica e pubblico.

Nel 2003 con Clave Negra si esibisce al Congresso Mondiale della Salsa in Sicilia (Pala Catania) e in Piemonte al Centro Congressi Lingotto di Torino.

Nel dicembre del 2003 al Palariccia di Roma partecipa e vince la coppa del mondo di Rueda de Casino la con la “Rueda Cubabaila”.

Alberto Valdes è Maestro e Tecnico diplomato F.I.D.P. (Federazione Italiana Professionisti Danza) e F.I.D.S (Federazione Italiana Danze Sportive), ballerino, animatore e coreografo.

Tra i suoi successi più recenti, nell’estate 2012 ha battuto il Guinness dei Record con la Rueda de Casino più grande del mondo a Viareggio

Quest’anno (2012) è stato festeggiato da amici e colleghi nella grande festa organizzata per lui per il suo compleanno e per i suoi 20 anni di premiata e onorata carriera professionale e artistica in Italia.

Fonte: Cubabaila.net

A cura di Gabri Rivetta