Tito El Bambino: Invencible 2012

Tito El Bambino è di certo  l’idolo del reggaeton e il leader di una nuova tendenza musicale latina che può essere definita Urban Pop.

Dopo il grande successo ottenuto con “El Patrón” si è riconfermato con il suo album più recente, uscito lo scorso febbraio, dal titolo piuttosto significativo: “Invencible”.

Il primo singolo in uscita, “Llueve el Amor”, ha avuto un successo clamoroso, così come anche gli altri pezzi per i quali si è avvalso della collaborazione di grandi nomi come Daddy Yankee, Wisin & Yandel e Joan Sebastian.

Personalmente posso dire che il mio brano preferito è “Éramos Niños“, che vede la partecipazione di Gilberto Santa Rosa e Hector Acosta “El Torito”.

Adesso esce con questa nuova produzione, “Invencible 2012″, che contiene 19 brani tra cui cinque inediti: “Me Toca Celebrar”, “Me Voy De La Casa”, “Olvidate De Mi”, e due traccie con la feat. di Voltio, Ñengo Flow e Farruko, “Quiere Que Le Muestren” e “No Está en Na’”.

Questo album riflette la maturità dell’artista e la sua straordinaria creatività. Ci sono fusioni del pop con i ritmi tropicali, così come Reggeaton e Bachata. La maggior parte delle canzoni sono composte e co-prodotte dallo stesso Tito.

Abbiamo ragione di credere che anche stavolta sarà un grande successo.

A cura di Lauretta


Leave a Reply


Leave a Reply