Festival Internazionale di Gibara

La decima edizione del Festival Internazionale del Cinema Povero Humberto Solàs si svolgerà a Gibara, piccola cittadina sorta su di un golfo della costa atlantica nella orientale provincia di Holguin, deliziosa anche per soggiornare. Fu nel 2000 che qui Humberto Solas, uno dei piu importanti registi cubani, girò “Miel para Oshun” (con protagonista uno dei piu bravi e noti attori del cinema cubano, Jorge Perugorria): la popolazione partecipò alle riprese del film e il coinvolgimento fu tale che si formò quella specie di “movimento filmico popolare” che diede origine al Festival (oggi sono ammessi solo film di evidente intento artistico il cui budget non può superare i 250 mila dollari).

Nel tempo la kermesse ha acquisito rilevanza globale tanto che una seconda edizione si tiene a Parigi. Come tutti gli anni, anche l’appuntamento del 2012 si prospetta eccellente vetrina per i lavori dei giovani e degli esordienti: girati in pellicola formato 16mm e sopratutto in video digitale, le opere in programma sono tutte di carattere sperimentale, artistico e culturale.

Come si può facilmente immaginare, è molto divertente, in quei giorni, l’atmosfera: feste, locali aperti fino a tarda notte, musica e concerti, nuvole di giovani e di artisti per le strade, aria gioiosa.

Del resto Cuba sempre più sta diventando un fulcro per quanto riguarda le varie arti, anche quelle sperimentali e di ricerca, tanto che, per tutto l’anno, sono svariate le manifestazioni: dalla “Biennale di arti plastiche” al “Il Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano de L’Avana” (la piu’ vasta, importante e prestigiosa rassegna cinematografica dell’intero continente latinoamericano).

Fonte: Ansa.it