Leslie Grace

Con il suo grande talento e la grande abilità di adattare la sua voce a ogni stile musicale, Leslie Grace è pronta a spiccare il volo nel mondo della musica Latino Americana come una delle più promettenti voci.

Leslie ha fatto si che una delle più belle canzoni di tutti i tempi, “Will You Still Love Me Tomorrow” interpretata da “The Shirelles”, abbia potuto marcare l’inizio di una nuova era musicale. Prodotta da Sergio George, la nuova versione include anche testi in lingua spagnola e virtuosismi soul da parte della giovane stella, che evidenziano le sue abilità vocali.

Nata a New York da genitori Dominicani e cresciuta all’ombra dei suoi quattro fratelli, Leslie mormorava parole di canzoni ancor prima di imparare propriamente a parlare e a due anni tenne il suo primo show, naturalmente in casa :)

Con un evidente talento, anche se incredibilmente piccola, i suoi genitori hanno compiuto il gesto più naturale da seguire in questi casi: appoggiare le sue naturali ambizioni e incoraggiarla a perseguire la sua futura carriera come cantante.

Leslie vive a Miami, dove comincia la scuola di piano e perfeziona la sua capacità di lettura delle partiture musicali. Molto influenzata dalla musica R&B e artisti come India Arie, Alicia Keys, Beyonce e La India, Leslie ha aperto il suo orizzonte musicale negli ultimi due anni.

Già a 14 anni, registra il suo primo album con l’aiuto di Richard Cepeda. In seguito incontra il suo amico, mentore e produttore Rey King con cui collabora per altri lavori comuni. Un giorno, per caso, il padre di Leslie incontra Angel Vasquez di Top Stop Music, l’etichetta discografica fondata e presieduta da Sergio George, già vincitore del premio Grammy come “Produttore di Musica LatinoAmericana”

Fortunatamente per Leslie, suo padre aveva l’album della figlia inserito nel lettore cd della sua macchina e Sergio George e la sua squadra cercavano proprio una voce con le caratteristiche di Leslie.

Quando si dice il caso…

Il presidente di Top Stop Music mette sotto contratto la giovane futura stella e il progetto corre veloce, tanto da sfociare nel primo album-sodalizio, che uscirà all’inizio del 2013.

Questo è quello che succede quando una cantante e un produttore parlano la stessa lingua … quella della Musica.

A cura di Gabri Rivetta